Cercasi personale QUALIFICATO

Come non ringraziare l’amico Piero Pelù Mazzola per lo spunto che mi da…

Devo essere breve perchè siamo nella sezione in “pillole”. Mettiamo a fuoco qualche punto, che poi svilupperemo più avanti: per ora rispondo in grassetto alle questioni che ritengo principali

  • Se cercassi una o due cameriere che sappiano l’Inglese ed il Tedesco per lavorare in Svizzera, quante ne troverei effettivamente al giorno d’oggi??? Probabilmente poche e non giovanissime
  • Quanto chiederebbero???  Molto perchè sarebbero parte di un piccolo gruppo ben preparato
  • Per quanto tempo si fermerebbero??? Se hanno famiglia non verrebbero nemmeno perchè dovrebbero badare a quella
  • Quanto potrebbero essere professionali??? Sicuramente lo sarebbero, ma ripeto, le migliori sarebbero, in linea di massima, oltre i 30 e quindi non potrebbero lasciare la famiglia, mentre noi partivamo  tra i 15 e 20 anni con solo tanta esperienza da fare…e voglia divertirci, siamo onesti. Quindi il ricambio di ragazzi era molto alto e si avevano sempre “apprendisti” a disposizione
  • Lavorerebbero nei festivi??? 🤔🤔🤔 Certo, sono le più grandi lavoratrici e avendola famiglia il lavoro nel w.end non pesa più di tanto
    Noto al giorno d’oggi che il lavoro nella “RISTORAZIONE” diventa sempre più povero di PERSONALE (professionale). Non credo che sia solo colpa dei ragazzi, anzi, siamo sinceri, noi non vedevamo l’ora di partire e andare, si, a lavorare, ma anche per essere liberi e divertirci, adesso pare che se li mandi a fare una stagione a 16 anni pare siano degli eroi da guerra in trincea.

Non da meno oggi i ragazzi escono da scuola impreparati, pensando di essere dei maitre o chef, e, senza aver fatto una stagione di gavetta(non stage…), cosa possiamo chiedergli? Per avere le caratteristiche  che chiedi ci vorrebbero un paio d’anni almeno esperienza, in paesi stranieri, ma adesso per legge non si può fare, poverini! Uscendo da scuola a 18 anni con 4 ore di pratica alla settimana se va bene, con un insegnamento della professione precario e tante nozioni inutili per il lavoro, cosa pretendiamo.

Se vogliamo trovare ragazzi un po’ più preparati, per assurdo, dobbiamo affidarci a scuole private.

discorso sicuramente da approfondire

Francesco Cappa

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *