Superfoodies: cosa sono e dove trovarli.

Non lo sai, ma li mangi.

Cosa sono i superalimenti? Prodotti costosi? Introvabili? Prelibatezze dell’altro mondo? Niente di tutto questo. Si tratta di cibi consumati abitualmente contenenti  una grande concentrazione di sostanze che giovano alla nostra salute, come omega 3, licopene, resveratrolo.

Tra questi abbiamo alimenti poveri come legumi, aglio e pomodori, dolci come il cioccolato fondente o le fragole, rilassanti come il tè. Ma quali sono queste sostanze tanto preziose per il nostro corpo? I legumi (ottimi sostituti della carne) oltre ad essere ricchi di potassio, fibre e proteine vegetali, sono fonte di saponine, le responsabili della formazione della schiuma quando si prepara la zuppa. Secondo numerosi studi si tratta di sostanze fitochimiche naturali antiossidanti in grado di lottare contro le cellule tumorali, proteggere il sistema immunitario, abbassare il livello di colesterolo cattivo LDL, aiutare l’assorbimento di minerali come calcio e silicio. È consigliabile l’inserimento nella propria dieta di almeno 3 porzioni alla settimana di legumi e se ciò che limita il suo consumo è il fastidioso gonfiore alla pancia, la soluzione è eliminare la buccia.

L’aglio: lo si ama o lo si odia, ma nella dieta non può mancare. È un alimento così prestigioso che come il resveratrolo dell’uva, viene utilizzato anche in cosmetica per la salute della pelle. Comporta moltissimi benefici tra cui la riduzione della pressione sanguigna, il miglioramento delle performance sportive, l’azione antibatterica e detox dai metalli pesanti, la riduzione del colesterolo LDL e il rinforzo della salute delle ossa. Tutto ciò grazie alla vitamina C, B6, selenio e allicina, che causa il tipico odore pungente. Per problemi di digestione, si consiglia di eliminare l’anima interna, dal sapore più forte.

Uno degli ortaggi tra i più fortunati, poiché amato da tutti, è il pomodoro: non solo buono e versatile, ma anche nutriente. Oltre ad essere povero di calorie e abbondante in vitamina C, contiene il preziosissimo licopene, responsabile del colore rosso, un potente antiossidante che riduce la probabilità di cancro alla prostata e previene le malattie cardiache. Ma attenzione, il licopene si attiva solo con la cottura!

Chi avrebbe pensato che anche il tè aiutasse il nostro corpo? Ne conosciamo diverse tipologie ma quello da preferire è sicuramente il tè bianco, infatti questo viene prodotto con i germogli apicali della pianta che contengono un’altissima concentrazione di catechine. Questi polifenoli sono utili nella prevenzione e nel trattamento di varie forme di cancro, proteggono la pelle e mostrano effetti benefici su artrite, densità ossea e stress. Oltre a questo, è una bevanda che riscalda, dona piacere e fornisce un’ottima ragione per socializzare in caffè o bar. Il cioccolato, alimento preferito di adulti e bambini, ha numerose proprietà che trovano la loro massima espressione in quello fondente: è antidepressivo (aiuta la produzione di serotonina, l’ormone della felicità) e antiossidante. Come non parlare poi delle deliziose e invitanti fragole e dei frutti di bosco ricchi di vitamina C e di acido ellagico e quercetina (antiossidanti) con importanti effetti antitumorali, del pesce azzurro, che tutti sanno contenere omega 3 ed acidi grassi EPA e DHA che apportano benefici per il cuore e per il cervello. Non si possono dimenticare le crucifere (broccoli, cavoli, cavolini di Bruxelles), per niente amate ma tanto nutrienti, fonti di vitamine A, C, fibre e soprattutto calcio (stessa quantità del latte), che vengono associate a un ridotto rischio di cancro, ma neanche i cereali integrali, lo yogurt, gli agrumi e la frutta secca. Questi alimenti si trovano alla base della dieta mediterranea, composta da moltissima frutta e verdura oltre che da cereali e legumi, che spesso, troppo spesso, viene dimenticata a favore di diete improvvisate o di un’alimentazione ricca di carne, grassi, di cui risentono in primo luogo i bambini

Serena Grandi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *